Vai al contenuto principale
Coronavirus: aggiornamenti per la comunità universitaria / Coronavirus: updates for UniTo Community
Oggetto:
Oggetto:

Diritto regionale - Savigliano (Diritto dei servizi sociali)

Oggetto:

Regional Law (Social Service Law)

Oggetto:

Anno accademico 2020/2021

Codice dell'attività didattica
MED3003-S
Docente
Dr. Giovanni Boggero (Titolare del corso)
Corso di studi
Laurea I° livello in Educazione Professionale - Savigliano (f070723)
Anno
2° anno
Periodo didattico
Secondo semestre
Tipologia
Di base - I anno - propedeutico di carattere generale
Crediti/Valenza
3
SSD dell'attività didattica
IUS/09 - istituzioni di diritto pubblico
Modalità di erogazione
Tradizionale
Lingua di insegnamento
Italiano
Modalità di frequenza
Obbligatoria
Tipologia d'esame
Orale
Oggetto:

Sommario insegnamento

Oggetto:

Obiettivi formativi

Obiettivo del corso è fornire agli studenti gli strumenti concettuali in ambito giuridico e istituzionale per comprendere le nozioni base dell'ordinamento italiano, statale e regionale; dotarli degli strumenti metodologici per l'analisi di testi giuridici e degli strumenti per comprendere le differenti competenze ed il ruolo di Stato, Regioni, Enti locali e privato-sociale. Il corso intende inoltre fornire agli studenti capacità di analisi dell'evoluzione e delle ricadute delle riforme politico-istituzionali in ambito sociale, sulla concezione e sulla garanzia di cittadinanza sociale; capacità di approfondimento delle tematiche giuridiche in materia di servizi sociali, sanità e immigrazione; conoscenza delle problematiche relative alle opposte esigenze di differenziazione territoriale, da un lato, e di disciplina unitaria dei diritti sociali, dall'altro.

 

 

 

Oggetto:

Risultati dell'apprendimento attesi

Al termine dell'insegnamento lo studente acquisirà capacità di analisi dell'evoluzione e delle ricadute della normativa di settore sulla concezione e sulla garanzia di cittadinanza sociale; capacità di approfondimento delle tematiche giuridiche in materia di servizi alla persona e alla comunità; capacità di padroneggiare meccanismi di funzionamento e di decisione degli enti territoriali.

Oggetto:

Modalità di insegnamento

 

Il corso prevede 30 ore di insegnamento tradizionale frontale (3 CFU). Esso si svolgerà interamente via WebEx. https://unito.webex.com/meet/giovanni.boggero

 

 

 

Oggetto:

Modalità di verifica dell'apprendimento

 

L'esame si svolgerà in forma scritta in presenza e sarà articolato su due domande a risposta aperta (1h). Se le condizioni legate all'emergenza non lo consentissero, sarà svolto oralmente via WebEx. Le modalità con le quali lo studente strutturerà la risposta, così come la padronanza dei concetti e il livello di approfondimento dell'argomento, consentiranno al docente di valutare se e in quale misura siano stati raggiunti gli obiettivi formativi del corso.
Oggetto:

Programma

Il ciclo di lezioni sarà anzitutto dedicato all'analisi dei concetti giuridici e delle nozioni di base per la conoscenza dell'ordinamento costituzionale italiano. Si approfondirà poi l'evoluzione del sistema sanitario e del sistema dei servizi sociali, prendendo in esame le competenze e le modalità con le quali i soggetti pubblici (Stato, Regioni e Comuni) e quelli privati (c.d. Terzo Settore) intervengono rispetto al sistema dei servizi sociali e ai suoi destinatari

Testi consigliati e bibliografia

Oggetto:

Vedasi programma caricato tra il materiale didattico.

 



Oggetto:

Orario lezioni

GiorniOreAula
Lunedì14:00 - 17:00
Mercoledì9:00 - 12:00

Lezioni: dal 01/03/2021 al 31/03/2021

Nota: Le lezioni si svolgeranno on line sulla piattaforma Webex.

Oggetto:

Note

Il Corso di Laurea in Educazione professionale ha stabilito che l'insegnamento verrà erogato in modalità mista: una parte delle lezioni sarà in presenza (in gruppi da max 25 persone) e una parte on line, salvo diverse indicazioni di legge e d'Ateneo. Le lezioni in presenza saranno pianificate in modo tale da ridurre al minimo gli spostamenti. Trattandosi di un Corso di Laurea ad obbligo di frequenza, i casi di studenti oggettivamente impossibilitati a seguire le lezioni in presenza  saranno valutati singolarmente.

Oggetto:
Ultimo aggiornamento: 28/06/2021 15:03
Non cliccare qui!